opere

grafica

erbario fantastico

incisioni ad acquaforte
(selezione da 10 incisioni)

Sospiro di ciò che fu,
nostalgia di memoria.
L’eterno cede il passo all’accidentale,
la poesia alla resa.
M’arrendo dunque,
alla volontà del cielo,
d’esser sola e nella mente mia
unica erede del mio stanco pensiero.



Come se di soli segni sordi, potesse infine, rinascere il bello.

info fotografie

autore: chiara belloni
data:



opera:

altre opere: